Casa > Notizie > Notizie del settore > Ristampa: inizia la costruzion.....

Notizie

Ristampa: inizia la costruzione della prima ferrovia moderna in Guinea

  • Fonte:CRCC
  • Rilasciare il:2019-06-05

Il 29 marzo inizia con successo la costruzione della ferrovia guineana Dapilon Port-Sentou Mining Area. È stato esaminato e progettato da China Railway First Survey and Design Institute Group Co., Ltd. (FSDI) , che è una filiale di CRCC. Questa è la prima ferrovia moderna costruita in Guinea per quasi mezzo secolo. "L'ultima costruzione ferroviaria in Guinea è stata nel 1974, quando non ero nato". dice il ministro delle miniere e dei minerali della Guinea, Magassouba.


La ferrovia dedicata dal porto di Dapilon all'estrazione mineraria di Sentou in Guinea si trova nella regione di Boke e nella regione di Kindia nella Guinea nord-occidentale. La linea è tracciata dal porto di Dapilon, con una lunghezza totale di 118,9 chilometri. Il grado di questa ferrovia è una ferrovia speciale per aree minerarie pesanti. Non è solo il più importante progetto di supporto per l'estrazione e il trasporto dell'area mineraria di Sentou, ma anche un'importante infrastruttura per servire le imprese minerarie di bauxite lungo il percorso.


Nel settembre 2018, FSDI ha vinto la gara per il rilevamento e la progettazione della ferrovia dell'area mineraria di Dapilon Port-Sentou. Questa è la prima ferrovia oltremare che FSDI intraprende in modo indipendente l'intera attività di rilevamento e progettazione della linea con gli standard cinesi. Per questo progetto, FSDI ha inviato ingegneri e tecnici con una ricca esperienza pratica ed esperienza di lavoro all'estero per formare un forte dipartimento di progetto in loco e li ha fatti investire rapidamente nel lavoro all'estero. Hanno superato le difficoltà naturali delle foreste pluviali tropicali, valli strette, zanzare pericolose e altre difficoltà naturali nell'Africa occidentale e le difficoltà ingegneristiche del sottofondo di selezione e del drenaggio per il percorso attraverso aree ricche di minerali. Ci sono voluti solo tre mesi, hanno completato il rilievo e la progettazione dell'intero percorso con un modo efficiente e di alta qualità, che ha creato buone condizioni tecniche e le basi per il buon inizio della costruzione di questa ferrovia.


Al momento, la Guinea è diventata il più grande esportatore mondiale di bauxite. La costruzione della ferrovia dell'area mineraria di Dapilon Port-Sentou, con un investimento totale di 3 miliardi di dollari, consoliderà e rafforzerà ulteriormente la posizione di leader della Guinea nel mercato globale della bauxite. Promuovendo l'ulteriore sviluppo dell'industria mineraria guineana, questa ferrovia promuoverà anche la Guinea per la costruzione di un corridoio economico industriale e agricolo e guiderà l'ulteriore sviluppo della moderna rete ferroviaria in Guinea e persino in tutta l'Africa occidentale, promuovendo così lo sviluppo economico di l'intera regione africana.


Il Presidente della Repubblica di Guinea, Alpha Condé, partecipa alla cerimonia inaugurale e svela il progetto. Decine di migliaia di persone locali in Guinea assistono alla cerimonia.